Rc Medico Frequentatore

Assicurazione specifica medici frequentatori

Ti offriamo una soluzione assicurativa dedicata al Medico Frequentatore con UnipolSai,
prima Compagnia italiana nei rami danni.

La polizza garantisce

I danni cagionati a terzi per morte, lesioni personali e i danneggiamenti a cose durante la frequenza presso la struttura ospedaliera.

Danni ai locali

Sono inclusi in garanzia anche i danni ai locali dove si eseguono i lavori ed alle cose che si trovano all’interno dei medesimi!

Franchigia

La parte del danno a carico dell’Assicurato è di 500 Euro per sinistro.

Acquista la polizza medico frequentatore in pochi clic

Il premio annuo, comprensivo di imposte, varia a seconda del massimale scelto.
Acquista il prodotto Medium, Large o contattaci per un preventivo personalizzato!

Medium

Massimale 500.000€

 Large

Massimale 1.000.000€

Il Massimale assicurato è per sinistro o per anno assicurativo.
Sono esclusi i danni di natura professionale e i danni da incendio, furto, smarrimento
nonché quelli alle cose in consegna, custodia od in uso dell’Assicurato. 

Il Medico frequentatore, un soggetto ad alto rischio.

 La responsabilità del medico frequentatore, non avendo quest’ultimo alcun potere decisionale ed essendo un mero
accompagnatore del paziente, non si configura responsabilità professionale bensì responsabilità civile generale.

Tuteliamo il tuo patrimonio.

Danni a cose

Potrebbe danneggiare gli strumenti e/o i macchinari presenti in sala.

Lesioni fisiche

Potrebbe fare involontariamente del male al paziente o agli altri operatori

Polizza obbligatoria

Le aziende richiedono al frequentatore esterno questa tipologia di copertura.

Contattaci, siamo qui per te

Hai dei dubbi in merito alla polizza medico frequentatore?
Hai bisogno di un consiglio in relazione alla tua assicurazione professionale?
Non esitare a contattarci, anche se hai hai già una polizza e non sei ancora nostro cliente!

Invia una email ora

Clicca qui faremo del nostro meglio per rispondere alle tue richieste entro 24 ore!

Consulenza gratuita

Al numero verde 800 59 59 59 attivo dal lunedi al venerdi dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 18:00

Avvertenze

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Prima della sottoscrizione leggere:

Fascicolo Informativo

Da richiedere in Agenzia o consultabile cliccando il seguente link.

Appendice Integrativa

Del fascicolo informativo per contratti danni stipulati a distanza.

FAQ: domande e risposte del Medico Frequentatore

Chi è il Medico Frequentatore?

Il frequentatore volontario è un neolaureato che fa esperienza presso un’Azienda Ospedaliera. La frequenza volontaria è strumento di formazione e aggiornamento tecnico-scientifico, volto ad acquisire o approfondire esperienze e conoscenze relative ad attività svolte in Azienda.

Cosa fa il Medico Frequentatore?

Il medico frequentatore è un “accompagnatore” del paziente. I frequentatori non possono essere impiegati in attività che comportino autonomia decisionale, non possono sostituire personale dipendente, e non possono firmare atti ufficiali dell’Azienda.

Come si configura il rapporto con l’Azienda?

La frequenza non configura alcun tipo di impiego con l’Azienda Ospedaliera, e non puó essere retribuita in nessuna forma. Non comporta rapporti di lavoro nè di collaborazione e non costituisce alcun vincolo giuridicamente rilevante.

Da Responsabilità Civile Generale a Responsabilità Professionale?

L’8 aprile 2015 la Corte di Cassazione ha sentenziato che il medico che frequenta un reparto, risponde pienamente per colpa, indipendentemente dal fatto di essere o meno un medico strutturato. In futuro, si passerà da una polizza di RC Generale ad una polizza di RC Professionale?

La polizza di Responsabilità Civile è obbligatoria per legge?

L’assicurazione Responsabilità Civile Terzi non è obbligatoria per legge ma è tassativamente richiesta dalla maggior parte delle Aziende. Il Medico Frequentatore dovrà stipulare la polizza, della durata del periodo di frequenza, prima dell’inizio effettivo della frequenza stessa.

La polizza infortuni è obbligatoria per legge?

La polizza infortuni non è obbligatoria per legge ma è richiesta dalle Aziende Ospedaliere al medico che frequenta da esterno. Di solito la struttura non da indicazioni circa le garanzie da inserire in polizza e l’ammontare del capitale da assicurare.